Bottiglie per vino

Per ordinare bottiglie di vino vuote all’ingrosso e dettaglio bastano pochi clic! bottiglie-e-vasi.it offre un vasto assortimento bottiglie per vino al miglior prezzo, realizzate nelle migliori vetrerie d’Europa, per assecondare le esigenze di produttori e amanti del vino. Disponibili in diverse tipologie, colori e chiusure, le nostre bottiglie di vetro vuote sono adatte a vini rossi, bianchi, rosati e spumanti.

Lasciatevi ispirare dal nostro catalogo di bottiglie per vini, disponiamo di bottiglie vuote per spumante e bottiglie per prosecco con scala di prezzo decrescente, nessun ordine minimo e spedizione rapida. Nel nostro assortimento troverete diverse tipologie di bottiglie di vetro per imbottigliare il vino, ma anche etichette per vino per personalizzare le vostre bottiglie.

 

 

Bottiglie per vino: tipologie, dimensioni e modelli

In passato, i vini venivano conservati in botti di legno e serviti in brocche di ceramica. L’origine della bottiglia di vetro risale al XVII secolo, quando si è affermata come contenitore principale da imbottigliamento vino, per trasportarlo e distribuirlo.

Oggi, i vini sono prodotti in cantine vinicole, dove vengono fatti maturare in botti per poi essere imbottigliati.  Le tipologie di bottiglie per vino sono numerose, la scelta dipende dal tipo di vino che occorre imbottigliare ma anche dal gusto personale.

Breve lista delle bottiglie per vino più conosciute:     

  • Bottiglia Bordolese: originaria di Bordeaux, da cui prende il nome, la bottiglia borsolese presenta una forma quasi cilindrica, fondo incavo e spalla pronunciata. È una delle classiche bottiglie di vetro per vino in cui vengono imbottigliati: il Merlot, il Sauvignon Blanc e numerosi vini italiani, oltre a quelli provenienti da vitigni bordolesi.  
  • Bottiglia Borgognotta: conosciuta anche come Borgognona, questa bottiglia per vino di origine francese si usa solitamente per vini rossi e bianchi della Borgogna come lo Chardonnay e Pinot Noir, i vini della Loira, ma anche il Barolo. Presenta una spalla slanciata, fondo incavo e un corpo arrotondato che si fonde dolcemente al collo allungato. Questa bottiglia di vino è usata principalmente con vini rossi e bianchi. 
  • Bottiglia Renana: conosciuta anche come bottiglia Alsaziana, presenta una forma elegante e allungata, è priva di spalla e vanta un collo sottile e slanciato. Questo tipo di bottiglia di vetro originaria della Renania viene usata per imbottigliare vini alsaziani o tedeschi come il Riesling e vini da dessert.   
  • Bottiglia Champagnotta: simile alla Borgognotta ma con un vetro più spesso e fondo dall’incavo molto pronunciato, la Champagnotta è una bottiglia per spumante e Champagne, perché resiste alla pressione dei vini frizzanti.  

  

Perché le bottiglie per vino hanno il fondo concavo? 

Le bottiglie per il vino si caratterizzano per il fondo concavo, perché quest’ultimo fornisce maggiore stabilità alla bottiglia che riesce peraltro a sopportare un'alta pressione interna causata dall'acido carbonico e dalla pressione che si verifica per un breve periodo durante l'imbottigliamento del vino.  

Bottiglie per vino: il fondo concavo offre anche altri vantaggi?  

Grazie al caratteristico fondo concavo, le bottiglie da vino sono più maneggevoli: è più facile versare il contenuto nei bicchieri e afferrare la bottiglia. Caratteristica non meno importante è che i bordi della base concava consentono di raccogliere i residui derivanti dall’acido tartarico (e non solo) in modo tale che non si rimescolino facilmente dopo aver posato la bottiglia. 

 

Tappi per bottiglie di vino, quali scegliere 

Le bottiglie con tappo di sughero sono un classico dei classici. Il sughero è il materiale tradizionale per imbottigliare il vino. I tre materiali principali dei tappi da vino sono: 

  • Sughero   
  • Legno   
  • Plastica   

I tappi di sughero naturale sono i più tradizionali e pregiati per imbottigliare il vino, sono durevoli e nobilitano ogni bottiglia. Il nostro negozio online offre diverse tipologie di tappi per bottiglie di vino. Oltre a quelli monopezzo offriamo anche tappi in sughero agglomerato, ricavato dal granulato di sughero naturale legato con la resina. Il nostro assortimento vanta anche tappi a “T” con base in sughero e ghiera in legno o plastica.   

Imbottigliamento vino: quando si usano le capsule termoretraibili?  

Dopo aver chiuso la bottiglia di vino con un tappo di sughero, si può usare la cosiddetta capsula termoretraibile come sigillo di sicurezza. Queste capsule enologiche si applicano sul tappo e collo della bottiglia e si restringono con il calore. La capsula funge da sigillo ermetico e fornisce un certo grado di protezione contro i parassiti come le tarme del sughero.   

Altri tappi per bottiglie di vino  

Per sigillare ermeticamente le bottiglie per vino si possono anche usare delle chiusure di materiale alternativo al sughero, come ad esempio i tappi a corona e i tappi a vite. Per lungo tempo queste chiusure non hanno avuto un pieno consenso tra gli esperti di vino.

Il trend attuale vede invece sempre più viticoltori commercializzare i loro vini di alta qualità in bottiglie con tappi a vite o a corona, perché i vantaggi risultano numerosi: queste chiusure sono igieniche e meno costose dei tappi naturali, sono più facili da aprire e, nel caso dei tappi a vite, più facili da richiudere.    

 

Dove comprare bottiglie di vetro per vino e accessori per bottiglie    

Su bottiglie-e-vasi.it troverete tutto ciò che serve per l'imbottigliamento vino: dalle bottiglie vino vuote ai tappi adatti, ma non è tutto! Nel nostro shop online potete acquistare anche delle tappatrici per bottiglie: manuali per tappi a corona e tappatrici a leva, per tappi in sughero, disponiamo inoltre di una grande varietà di capsule termorestringenti di colori diversi. Disponiamo anche di bottiglie per prosecco vuote e anche di bottiglie per spumante, tutte a un prezzo decrescente.

  

I diversi colori delle bottiglie per vino 

Il colore della bottiglia da vino è estremamente importante per la buona conservazione del prodotto, il vino è infatti sensibile alla luce e viene solitamente imbottigliato in bottiglie di vetro scure. Fanno eccezione i bianchi e rosé che si consumano poco tempo dopo l’imbottigliamento, questi tipi di vino vengono infatti conservati in bottiglie verde chiaro, ambrate o trasparenti.  

Non è così per la maggior parte dei vini che maturano in bottiglia e non possono essere esposti alla luce. Il nostro negozio dispone di bottiglie per vino verde antico, che offrono un livello di protezione ottimale e riducono gli effetti ossidanti della luce sul vino. Abbiamo naturalmente altri tipi di bottiglie, trasparenti o blu antico, perfette per travasare il viso sfuso o per imbottigliare vini da servire su una tavola gourmet. 

  

Come conservare correttamente il vino? 

Quando si conserva il vino non conta solo la scelta della bottiglia giusta. Anche altri fattori giocano un ruolo importante. In generale, il vino dovrebbe essere protetto dalla luce e non essere esposto a forti vibrazioni o a estreme fluttuazioni di temperatura. Una temperatura costante tra i 10° e i 15° è considerata ottimale.  

Le bottiglie di vino con tappo in sughero devono essere conservate in orizzontale o in posizione leggermente inclinata (5°) per evitare che il tappo si secchi e si restringa perdendo la sua elasticità e dunque la tenuta ermetica, permettendo così all’ossigeno di penetrare all’interno.  

Non è così per alcuni vini giovani, destinati al consumo entro pochi anni, che hanno un tappo sintetico e possono essere conservati in verticale in un ambiente dal tasso di umidità di circa il 50% o più. Le bottiglie di vino con tappi a vite, tappi a corona o tappi di plastica possono anche essere conservate in verticale.  

  

Bottiglie per vino: ideali anche per conservare altri prodotti 

Le nostre bottiglie per vino non sono solo adatte a imbottigliare vini e spumanti, ma possono essere riempite con altre bevande e liquori come:  

  • Succi di frutta  
  • Birra  
  • Liquori e distillati  

Trovare la giusta dimensione della bottiglia per vino 

La dimensione standard delle bottiglie di vino è di 0,75 l. Nel nostro assortimento disponiamo anche bottiglie per vino piccole, adatte anche a conservare distillati o oli aromatici e non mancano le bottiglie Magnum da 1,5 l, fra cui un'elegante bottiglia per vini trasparente.  

  

Bottiglie per vino decorative: come realizzare delle bottiglie di vino personalizzate 

Utilizzando un po’ di fantasia, si possono realizzare delle bellissime bottiglie di vino personalizzate, dipinte o decorate con un collage o delle etichette personalizzate. Se usate come portacandele in ristoranti o sul tavolo da pranzo, le bottiglie per vino creano un'atmosfera romantica.  

  

Comprare bottiglie per vino su bottiglie-e-vasi.it 

Il nostro assortimento di bottiglie all’ingrosso e al dettaglio si rivolge a commercianti, viticoltori, ristoratori ma anche ad appassionati di vini che desiderano realizzare la loro cantina di vino privata, oppure a quanti vogliono acquistare bottiglie da vino per decorarle o regalarle come originale bomboniera.  

Possiamo accontentare tutti, da noi non è necessario ordinare un quantitativo minimo di bottiglie per vino: potete acquistarle anche singolarmente! Offriamo inoltre una scala di prezzo decrescente, maggiore sarà la quantità acquistata, minore sarà il prezzo finale delle nostre bottiglie di vetro per vini. 

  

Bottiglie di vino personalizzate: dalla stampa alle etichette vino 

Se acquistate delle bottiglie di vino vuote potete farle stampare (a partire da una piccola quantità) ed avere delle belle bottiglie personalizzate. Offriamo un servizio di stampa  serigrafica su vetro, che consente di realizzare una decorazione speciale, dal lettering alla stampa del logo.   

 

Curiosità: come stappare una bottiglia per vino senza cavatappi 

Se non avete un cavatappi in casa o a portata di mano, potete comunque stappare la vostra bottiglia di vino utilizzando alcuni trucchi: 

  • Con una chiave: spingete una chiave nel tappo di sughero con un'angolazione tale da poterla usare come leva per estrarre il tappo. È importante scegliere una chiave robusta che non si rompa facilmente. Bisogna anche fare attenzione a non ferirsi e a non rovinare il sughero.   
  • Con un cucchiaio di legno: Spingete il tappo nella bottiglia di vino. Molti amanti del vino sono tuttavia contrari a questa soluzione perché il tappo potrebbe alterare il gusto del vino e dei trucioli di sughero potrebbero entrare nella bottiglia.   
  • Con una vite: avvitare una vite nel sughero fino a quando la testina superiore sporge ancora sporge ancora un po'. Poi prendete un paio di pinze o una forchetta e tirate il tappo della bottiglia di vino: avete così realizzato un cavatappi artigianale!  
  • Con un accendino: riscaldate il collo della bottiglia, l'aria all'interno del collo della bottiglia si espande e spinge il tappo fuori dalla bottiglia. Fate però attenzione a non bruciarvi! 
  • Con una pompa per bicicletta dotata di ago: premere l’ago della pompa all'interno del tappo di sughero e iniziate a pompare lentamente l’aria. Questo produce una sovrapressione all’interno della bottiglia e il tappo salterà fuori come fosse quello di una bottiglia di spumante, geniale, vero?  

 

bottiglie-e-vasi.it qualità Made in Europe